Wednesday, Dec. 19, 2018

Ravenala, il sito dei Viaggiatori Letterari

Written By:

|

agosto 17, 2012

|

Posted In:

Ravenala, il sito dei Viaggiatori Letterari

Il sito è un po’ artigianale, ma i contenuti che veicola sono molto stimolanti. Parliamo di www.ravenala.it, il sito dell’Associazione Viaggiatori Letterari che propone  – come si legge nel “Chi siamo”- “attività e programmi turistici e culturali maturati in un contesto di consapevolezza collettiva”,  perché “lo sviluppo della società umana deve tener conto di equilibri sostenibili senza i quali le future generazioni  pagheranno tributi molto alti per la propria qualità esistenziale”.

Ecco allora i programmi turistici e le proposte culturali elaborati perseguendo questa filosofia: “turismo responsabile, eventi culturali ecc.  come occasioni uniche per scoprire i valori autentici espressi dal territorio, per arricchire il piacere di un soggiorno, scoprendo ambienti dove la natura, la letteratura, la storia e la leggenda si fondono in un insieme di pregio elevato”.  L’associazione ha sede a Latina e conseguentemente il programma degli  itinerari scelti parte dagli ambienti più suggestivi ed esclusivi del Parco Nazionale del Circeo, di città, musei e monumenti più interessanti della provincia di Latina, per poi rivolgersi a Viaggi Letterari i tutt’Italia.

Per le scuole l’associazione organizza viaggi  d’istruzione e visite guidate,  campi scuola, progetti didattici  (Sentieri per conoscere). Per  i più piccoli c’è  La Scuola dei Guitti”:  burattini e cantastorie , laboratori e animazione teatrale. “La Bottega di Ravenala”: laboratori   ludico-didattici.“E…state da favola!”: centro estivo. Per tutti  i Viaggi Letterari con  spettacolarizzazioni come quelle che hanno caratterizzato nella primavera scorsa i quattro eventi dell’iniziativa “Scopri l’anima latina” che ha  toccato dal primo aprile al 27 maggio quattro luoghi importanti dell’anima latina: Satricum e le ferriere di ConcaNorba-Norma, Sermoneta e Latina.

L’anima di Viaggiatori Letterari è Roberto Perticaroli che ha lavorato  al fianco di Stanislao Nievo che fu l’ideatore dei “parchi letterari”. “Qui ne fondammo uno dei primi, con il nome dedicato all’Agro Pontino, terra tanto cara a Stanislao Nievo, e poi intitolato ad Omero”, ricorda Perticaroli.

L’Associazione nasce come logica conseguenza di un percorso molto più “antico” e coerente, che segue le esperienze professionali dello stesso presidente e dei suoi soci, dalle attività di turismo naturalistico nel Parco Nazionale del Circeo dal 1984, all’incontro, nel 1995, con lo scrittore Stanislao Nievo e il suo progetto dei Parchi Letterari.

“La nostra idea, pur rinnovandosi negli anni, resta quella – spiega Perticaroli –  di accompagnare abitanti e turisti alla scoperta del territorio nel suo insieme di storia, cultura e natura attraverso quello straordinario strumento della letteratura, dei luoghi dell’ispirazione letteraria, usato come un eccezionale interprete del territorio. Il nostro viaggio partito nei luoghi di Circe continua in tutta Italia e oltre, tra emozioni e speranza”.

La sede del Parco Culturale LetterarioOmero è a Latina presso Rosa del Deserto in Via dei Monti Lepini S.R. 156 km. 51,600.  Per le attività turistiche e quelle “storiche” già note (Centro estivo, visite guidate ecc.), il luogo di accoglienza continuerà ad essere, come in passato il Borgo di Fogliano, nel Parco Nazionale del Circeo,sulle sponde dell’omonimo lago.  (Bruno Cossàr).

 

Share This Article

Related News

Torna la Giornata FAI d’Autunno: con l’App in 600 luoghi aperti di 185 città
Reliabitaly, l’app che difende il made in Italy
Un 2017 dedicato ai Borghi italiani

About Author

La Voce della Bellezza