Saturday, Apr. 21, 2018

“Molto. Cucina Italiana”, pagine di chicken stories

Written By:

|

dicembre 13, 2017

|

Posted In:

“Molto. Cucina Italiana”, pagine di chicken stories

Nella splendida e affascinante cornice della Galleria Nazionale D’arte moderna e Contemporanea di Roma, martedì 12 dicembre è stato presentato il Libro “Molto. Cucina Italiana”, a cura di Lorenzo e Marco Bassetti. Il nome è inspirato all’omonimo ristorante situato nel quartiere Parioli.  Protagonista inatteso di racconti, immagini, citazioni, opere d’arte e aneddoti, è stato il pollo. “Un libro di ricette e non solo, un libro d’artista”, ha sottolineato proprio Lorenzo Bassetti.

Cento ricette dello chef Paolo Castrignano (provenienza la Pergola), gli scatti fotografici di Marco Delogu, i testi di Umberto Giraudo e Heinz Beck e le opere degli artisti Alessandro Piangiamore  Tobias Rehberger, Giuseppe Gallo, Piero Sadun hanno fatto di questo libro un progetto di cultura gastronomica in controtendenza rispetto ad abitudini alimentari che ostracizzano la carne, mettendo al centro la cacciagione e tecniche di cottura a fuoco vivo.

Un viaggio reso possibile da parole e immagini di un’identità culinaria che racchiude la tipicità della tradizione italiana e la sua innovazione con stile.  Svariati artisti e scrittori, come il critico e storico dell’arte Luigi Ficacci, il winemaker Gelasio Gaetani d’Aragona, lo scrittore Sapo Matteucci sono intervenuti per confrontarsi, intrattenendo i numerosi invitati mettendo sul piatto la loro arte ed esperienza, accomunati però dall’amore per la buona cucina. Un aperitivo volatile, a cura dello staff di Molto, ha chiuso il cerchio a una serata all’insegna dell’ironia e allegrezza, che da sempre accompagnano le arti gourmet.

Loretta Tarducci 

 

In libreria da Gennaio

Editore: Punctum


Data di Pubblicazione: 2017

Pagine: 264 -
 Formato: rilegato – 
Edizione: italiano e inglese

Share This Article

Related News

70 anni di Israele: Festa al Portico d’Ottavia a Roma
Cori ricorda il poeta Elio Filippo Accrocca a 95 anni dalla nascita
La Fornarina è tornata a Palazzo Barberini a Roma

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *