Friday, Sep. 25, 2020

Sul Soratte l’arte contemporanea incontra la Storia

Written By:

|

Luglio 9, 2017

|

Posted In:

Sul Soratte l’arte contemporanea incontra la Storia

“Portare l’arte sul territorio, fra le sue pieghe più nascoste, è azione altamente meritoria non solo per il valore di quella che può essere una rassegna, ma soprattutto in una logica di confronto con altrettante bellezze che appartengono a tanti paesi dell’entroterra italiano”. E’ questo il messaggio che Tiziana Befani, art director del gruppo “Progetto editoriale”, ha affidato a Tiziana Todi, direttrice della Galleria Vittoria di via Margutta a Roma, in occasione dell’inaugurazione, sabato 8 luglio al Museo Comunale di Palazzo Caccia a Sant’Oreste – un piccolo paese ricco di cultura e di storia, a nord di Roma – di Aliud Artis, una “collettiva” di una trentina di artisti, tra i quali la stessa Befani, accomunati nel progetto della Nuova Scuola Romana.

Qui e in fondo all’articolo alcune delle opere esposte fino al 25 settembre al Museo di Palazzo Caccia a Sant’Oreste.

Da quest’anno, infatti, Progetto editoriale affianca la Galleria Vittoria nella proposta culturale Aliud Artis. “L’evento arrivato alla sua seconda edizione e ci auguriamo – ha detto Tiziana Todi – che possa diventare un appuntamento fisso con le opere di numerosi artisti che hanno esposto ed espongono abitualmente nella Galleria a via Margutta, strada per antonomasia sinonimo dell’arte nella Capitale e nel mondo”.

Tiziana Todi, Sandro Signoretti e Tiziano M. Todi all’inaugurazione.

Un incontro tra arte contemporanea e bellezze artistiche di un passato grondante di storia sottolineato durante il suo discorso di inaugurazione dall’organizzatore Sandro Signoretti, che si è poi reso disponibile per accompagnare gli artisti durante la visita al bel museo naturalistico e alla vicina Chiesa della Santa Croce.

Il percorso della Memoria e l’accesso ai bunker del Soratte.

Sant’Oreste è un piccolo centro di suggestiva bellezza e di antichissime origini sui contrafforti di quel monte Soratte, visibile da tutta Roma Nord e cantato da Orazio in una famosa ode (“Vides ut alta stet nive candidum Soracte…) e l’inaugurazione della mostra (che resterà aperta fino al 25 settembre) ha offerto la possibilità agli artisti di entrare in contatto con realtà poco note come il bunker del Soratte.

Durante la seconda guerra mondiale, infatti, la rete di gallerie scavate nel monte Soratte, ampliate come deposito dal governo italiano tra il 1937 e il 1938 venne utilizzata nel 1943-1944 come quartier generale delle forze di occupazione tedesche e come residenza del capo di stato maggiore, il maresciallo Albert Kesselring.

Ma gli artisti presenti hanno anche potuto avere un accesso privilegiato a monumenti, opere e curiosità che il passato ha lasciato in eredità ai noi posteri, in una cornice paesaggistica davvero suggestiva.

Tra i tanti spunti di interesse la collezione di reliquiari realizzati in carta, tra il XVII e il XVIII secolo, dalle monache Clarisse, con una antichissima tecnica detta “paperoles” della quale non è facile vedere tanti esempi in Italia come invece accade a Sant’Oreste nella chiesa di Santa Croce, dirimpetto a Palazzo Caccia.Reliquari con la tecnica "paperoles"

Del resto la casa editrice “Progetto editoriale”, sotto la direzione di Francesco Malvasi, è impegnata da tempo sul piano artistico e culturale, in un ricorrente e convinto tentativo di coniugare antico e moderno, espressioni di ieri e realtà di oggi, pensando all’estetica e alla bellezza come valori partecipativi da diffondere.

Progetto Editoriale ha dato vita ad una innovativa Sezione di Catalogo con il marchio Gli Artisti della Nuova Scuola Romana, riproposto nel bel catalogo curato dal giovane Tiziano M. Todi e molto apprezzato nella serata di inaugurazione.

Questi gli artisti presenti in catalogo: Chiara Abbaticchio,Tiziana Befani, Etty Bruni, Caban Jolanta,Stefania Catenacci, Alessandro Cignetti,Cristina D’Ambrosio, Mario D’Amico, Patrizio De Magistris,Maria Rita Gravina, Riccardo La Monica, Luminita, Adam Maruši,, Mirko Maruši, Lisa Moan, Angela Palese, Alina Picazio, Daniela Poduti Riganelli, Maria Teresa Protettì, Renata Solimini & Moan Lisa, Lucio Rossi, Rosemary Salkin Sbiroli, Fabio Santoro, Renata Solimini, Claudio Spada, Przemko Stachowski, Rina Villani, Robert źbikowski (źbik).

Share This Article

Related News

A Roma un nuovo parco a tema con gladiatori e tour botanico
Giornata dell’Ambiente: Gran tour in Italia tra cultura e natura
Mascherine per la Vittoria a via Margutta

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: