Friday, Dec. 14, 2018

Storie del Sud in mostra al Mufoco di Milano

Written By:

|

aprile 9, 2014

|

Posted In:

Storie del Sud in mostra al Mufoco di Milano

Fino al 12 ottobre, in occasione dei suoi 10 anni di attività, il Museo di Fotografia Contemporanea di Milano  propone una grande mostra dedicata al Sud Italia con opere delle sue collezioni. Attraverso una raccolta di fotografie scattate da nomi importanti, prenderanno  forma i panorami del Mezzogiorno ed una fetta di storia della fotografia italiana. Tra gli autori rappresentati vi sono Letizia Battaglia, Antonio Biasiucci, Carmelo Bongiorno, Mario Cattaneo, Mario Cresci, Luciano D’Alessandro, Mimmo Jodice, Uliano Lucas, Lello Mazzacane, Carmelo Nicosia, Federico Patellani, Tino Petrelli, Francesco Radino, Marialba Russo, Ferdinando Scianna.

La mostra comprende 120 fotografie di Calabria, Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna organizzate in 15 nuclei tematici che percorrono un arco storico di cinquant’anni, dal secondo dopoguerra ai primi anni Novanta. Gli scatti toccano questioni profondamente legate all’identità economica e culturale delle aree meridionali: la vita rurale descritta nel rapporto con la terra e con gli animali, la tradizione religiosa, la antica ritualità del culto dei morti, il degrado urbano, il lavoro in miniera, il problema della disoccupazione e le lotte per combatterla, le figure dei bambini, tema della mafia doloroso e offensivo per queste genti, il paesaggio del mare e quello della campagna, richiami alla bellezza di terre straordinarie.

Il bianco e nero delle foto tratteggiano infatti spiagge, barche, piatti di cibi tipici, frutti, fiori, artigianato, costumi tradizionali, la natura rigogliosa  ed altre meraviglie  che ci fanno amare il Sud. Racconti, ricordi, radici che si fanno immagine.

g.c.

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

La Voce della Bellezza