Sunday, Dec. 16, 2018

Outdoor Festival: sui muri, contro i muri

Written By:

|

ottobre 9, 2016

|

Posted In:

Outdoor Festival: sui muri, contro i muri

static1-squarespace-comVa “oltre” la settima edizione di Outdoor Festival, alla ricerca del limite e dei confini. Anche dei propri. Supera se stessa con una proposta artistica che sconfina oltre la semplice street art.

Intitolata “Beyond”, l’edizione 2016 del festival romano dedicato all’arte di strada porta nei 15 padiglioni dismessi dell’ex caserma di via Guido Reni, a Roma, non solo temporanee creazioni artistiche murali, ma anche installazioni, fotografie, opere di writer, incontri, showcase da artisti e collettivi di tutta Europa.

foto1-dal-blog31 giorni, 15 padiglioni, 5 weekend musicali. E la previsione di migliaia di visitatori se, come nessuno dubita, verranno confermati i numeri dello scorso anno, quando in 18 giorni più di 50.000 persone hanno varcato la soglia dell’ex caserma, ora proprietà della Cassa Depositi e Prestiti.

Diverse le partnership messe in campo per rappresentare, a 360 gradi, il fermento dell’arte e della cultura metropolitana: artisti provenienti in gran parte dall’Europa, ma anche da Russia e Stati Uniti, hanno lavorato per settimane per dare un nuovo, temporaneo, volto all’ultima case history di riconversione urbanistica romana.

immagine1Particolare attenzione alla proposta musicale: Outdoor ospita, infatti, showcase di festival internazionali partner. Il pubblico potrà scoprire le energie e le atmosfere di 5 città europee: San Pietroburgo (Street Art Museum), Oslo (Oya Festival), Parigi (Paris Hip Hop), Saragozza (Asalto), Vienna (Electricspring).

Ideato e curato dall’agenzia Nufactory, Outdoor Festival è fino al 31 ottobre al Flaminio, a ricordare che i muri non devono essere barriere fisiche, ma tele bianche per esplosioni di colori.

Outdoor Festival
1 – 31 ottobre
Ex caserma di via Guido Reni 7
Info su www.out-door.it

 Camilla Cipolla

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

La Voce della Bellezza