Tuesday, Dec. 11, 2018

“Ospitalità Italiana” entra nell’ Agenda Italia 2015

Written By:

|

novembre 23, 2014

|

Posted In:

“Ospitalità Italiana” entra nell’ Agenda Italia 2015

Ospitalità italianaIl progetto “Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo” entra nell’Agenda Italia 2015,  presentata alla Triennale di Milano giovedì 21 novembre, e che si pone essenzialmente tre obiettivi:

promuovere il ruolo dell’Italia nel mondo; sviluppare il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”; contribuire allo sviluppo del Paese.

Agenda Italia 2015 include 60 “azioni” che coinvolgono tutti i Ministeri, cogliendo l’occasione di Expo Milano 2015 per aprire opportunità di sviluppo e sostenere nuove energie.

In questo contesto si inserisce anche  il progetto “Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo”, promosso da Unioncamere in collaborazione con Isnart e con la rete delle Camere di Commercio Italiane all’Estero. Il riconoscimento si rivolge a tutti quei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto di standard qualitativi tipici dell’ospitalità italiana.

A tre anni dalla sua nascita, il progetto “Ospitalità Italiana – Ristoranti Italiani nel Mondo” ha permesso la creazione di una rete ormai capillare, presente nei cinque continenti, che ad oggi conta circa 1.500 ristoranti.

“Uno strumento importante, quindi – come tiene a sottolineare il Presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello – per tutelare la cucina italiana e la sua secolare tradizione, che va difesa e protetta dalle adulterazioni e dalle falsificazioni per salvaguardarne la storia, la cultura, la qualità e la genuinità. Per  tutelare i consumatori, indirizzandoli verso quei ristoranti dove possono trovare i sapori tipici e i prodotti originali italiani”.

Giulia Coia

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

La Voce della Bellezza