Tuesday, Dec. 11, 2018

Nasce il primo corso di laurea dedicato ai Santuari

Written By:

|

maggio 6, 2013

|

Posted In:

Nasce il primo corso di laurea dedicato ai Santuari

Sullo sfondo di un’Italia dal patrimonio turistico-religioso decisamente ricco, l’Istituto per le Ricerche di Storia Sociale e Religiosa, in collaborazione con l’ISSR “Santa Maria di Monte Berico”, ha sviluppato a Vicenza l’unico corso di laurea magistrale al mondo dedicato ai santuari. «L’Italia dal punto di vista turistico-religioso è piena di risorse, mancano persone con competenze specifiche» spiega padre Gino Alberto Faccioli, direttore dell’ISSR. Per comprendere a fondo il santuario nella sua completezza, infatti, è necessario avere competenze in diverse discipline: la storia religiosa, le scienze antropologiche, l’architettura, l’arte, la geografia e la legge, senza sottovalutare il piano economico. Le lezioni, con frequenza obbligatoria, sono riservate a un massimo di 50 iscritti, valutati e selezionati secondo diversi criteri; a fine percorso, gli studenti riceveranno la laurea magistrale in Scienze Religiose rilasciata dalla Pontificia Facoltà Teologica “Marianum” di Roma. Il corso di laurea Il Santuario, luogo del sacro, meta di pellegrinaggi e centro di civiltà nasce dunque con l’obiettivo di formare esperti di turismo religioso attraverso un approccio interdisciplinare, proponendosi a chi vuole approfondire le proprie conoscenze, a chi già opera all’interno dei santuari o a chi intende farlo.

 Clara Cosenza

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

Storie

L’Italia è piena di belle storie di aziende, associazioni, amministrazioni comunali virtuose. Storie che non è facile sentire o vedere in tv perché il male e il brutto fanno notizia; il bene e il bello generalmente no. Storie di imprese nate da un’idea nuova o da un’antica tradizione. Ma anche piccole magìe di tutti i giorni che troviamo nel volontariato, nelle associazioni, ecc. che fanno del nostro il Paese una realtà di generosità e impegno che ha un valore anche per il Pil nazionale. Segnalaci le storie: storie@lavocedellabellezza.it