Wednesday, Dec. 19, 2018

L’Italian Style al Salone Internazionale della Casa

Written By:

|

gennaio 26, 2013

|

Posted In:

L’Italian Style al Salone Internazionale della Casa

La 94° edizione del MACEF, il Salone Internazionale della Casa, inaugurata il 24 gennaio alla Fiera di Milano dà voce e spazio alla bellezza e all’eccellenza dell’Italian Style. La novità della nuova edizione è che chi non ha potuto vedere gli stand potrà vederli sul web dal giorno dopo la chiusura, per un mese, sul sito www.macefplus.com. La varietà dei prodotti esposti è davvero infinita e ognuno fa riferimento a un’area precisa: Tavola&Cucina, Arredo&Decorazioni, Giardino domestico, Argenti, Regali, e tanto altro ancora.

L’Italia, si sa, è conosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza delle creatività, dall’artigianato tradizionale ai pezzi di design più all’avanguardia, che consentono al nostro paese di fronteggiare anche i momenti più critici per l’economia nazionale ed europea: non solo l’aspetto creativo attira turisti e professionisti del settore, ma consente un’elevata esportazione del made in Italy anche in paesi extraeuropei.

I dati, infatti, dimostrano che i buyer provenienti dai paesi stranieri sono in continua crescita: l’edizione di settembre del MACEF ha registrato un aumento del 21% di acquirenti russi,  del 51% di quelli cinesi, del 3% di quelli provenienti dal Giappone e del 16% dal Brasile.

Anche l’offerta espositiva del salone punta i riflettori sulla preminenza dell’arte e dell’artigianato italiano: L’Opera Italiana è una sezione speciale introdotta a settembre per dar spazio alle grandi e piccole realtà produttive dell’artigianato, dalla falegnameria alle pelli finissime, fino alle lavorazioni innovative del legno; Creazioni Giovani è rivolta a produttori e artisti under 35 ispirati da una vena artistica contemporanea, mentre Creazioni Designer si rivolge ai professionisti emergenti.

Accanto alle esposizioni, il salone Bijoux ospita il meglio della produzione di gioielli e accessori fashion, mettendo in mostra le creazioni di circa 50 giovani designer.

Allo spirito della tradizione si affianca dunque l’innovazione, per dare all’intera esposizione un aspetto fresco e all’avanguardia: MACEF dà visibilità a personalità giovani e intraprendenti che, con passione e determinazione, contribuiscono a dare prestigio alla realtà italiana, aprendo al nostro paese nuove possibilità economiche e di sviluppo.

Clara Cosenza

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

Bloc Notes

Potete essere d’accordo con i nostri commenti o dissentire in tutto o in parte. Questo indirizzo blocnotes@lavocedellabellezza.it è a vostra disposizione per dirci come la pensate sui fatti che sottoponiamo all’attenzione dei lettori o per commentarne altri. Avete anche mezzi più immediati, a cominciare dalle icone di condivisione sui Social Network, a cominciare dal “mi piace” su Facebook dove non manca ovviamente la pagina della Voce della Bellezza. Seguiteci anche su Facebook. Far crescere l’Italia migliore è più facile se siamo in tanti.