Monday, Dec. 17, 2018

In mostra al Chiostro del Bramante “Dream. L’arte incontra i sogni”

Written By:

|

ottobre 16, 2018

|

Posted In:

In mostra al Chiostro del Bramante “Dream. L’arte incontra i sogni”

Nel cuore di Roma, nella suggestiva architettura rinascimentale di Donato Bramante, l’arte incontra i sogni in un inedito percorso espositivo, in cui evadere dalla realtà attraverso gli onirici linguaggi e le opere visionarie dei massimi esponenti dell’arte contemporanea.

Curata da Danilo Eccher, l’esposizione guida lo spettatore attraverso tappe e passaggi, intervallate da soste e ripartenze: dal confronto con la natura all’identificazione nelle forme, dall’evocazione di memorie personali e collettive all’attraversamento del tempo, dalla sublimazione delle ombre all’immersione totale nella luce. Dream è la chiave di lettura per accedere ai «vasti e profondi territori dell’anima», una mostra che parla di desideri, paure, aspettative e fantasie, dove magia, utopia e incanto prendono vita.

Il sogno è la guida attraverso la quale lo spettatore intraprende un suggestivo dialogo tra straordinarie opere e site-specific: un racconto pensato perché il visitatore possa entrare in una dimensione nuova e sondare la parte più recondita dell’animo e le sue complessità.DREAM. L’arte incontra i sogni” completa la trilogia di Danilo Eccher per il Chiostro del Bramante, iniziata con “LOVE. L’arte incontra l’amore” (2016) e proseguita con “ENJOY. L’arte incontra il divertimento” (2017).

Tre grandi mostre dedicate all’arte contemporanea, espressione dei diversi stati dell’animo: la complessità delle sensazioni legate ai sentimenti, l’esaltazione delle emozioni più gioiose e le più profonde percezioni della sfera onirica. Bill Viola, Anish Kapoor, Luigi Ontani, Mario Merz, James Turrell e Anselm Kiefer sono solo alcuni dei noti artisti di questo unico grande racconto.

A rendere del tutto originale il percorso espositivo è, infine, il progetto Le voci in sogno. Per la prima volta l’audioguida cambia la sua classica veste divenendo un racconto di mostra speciale e innovativo attraverso le parole del regista e sceneggiatore Ivan Cotroneo, interpretate dalla voce di 14 grandi attori italiani, capaci di amplificare la dimensione onirica ed emozionale della mostra. “Siamo orgogliosi de Le voci del sogno – ha dichiarato Natalia de Marco, DART – Chiostro del Bramante – un progetto inedito, orgogliosi della collaborazione con un autore di talento come Ivan Cotroneo, con un gruppo di attori tanto straordinari quanto generosi. Chiostro del Bramante conferma, con questo progetto sperimentale, l’attenzione nei confronti dei suoi tanti pubblici perché l’arte sia condivisa”.

Patrizia Giannotti

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

La Voce della Bellezza