Friday, Dec. 14, 2018

Arte, bellezza e trascendenza” al Cortile dei Gentili Barcellona

Written By:

|

maggio 9, 2012

|

Posted In:

Arte, bellezza e trascendenza” al Cortile dei Gentili Barcellona

Dopo l’appuntamento dello scorso settembre a Firenze, il Cortile dei Gentili – la struttura vaticana nata all’interno del Pontificio Consiglio della Cultura per promuovere il dialogo tra credenti e non credenti – torna su uno dei territori privilegiati dell’incontro fra culture diverse, quello dell’arte. Sarà infatti dedicato al tema “Arte, bellezza e trascendenza” il nuovo appuntamento internazionale in programma il 17 e 18 maggio, in Spagna, a Barcellona. Sui contenuti di queste due giornate “catalane”’ del Cortile, ascoltiamo il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, al microfono di Fabio Colagrande a Radio Vaticana

Il Cortile dei Gentili, la struttura permanente voluta da papa Benedetto XVI  per il dialogo con i “non-credenti”, arriva in Spagna, a Barcellona, dove il 17 e 18 maggio affronterà il tema : “ARTE, BELLEZZA E TRASCENDENZA”.
Un evento, promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura, presieduto dal cardinale Gianfranco Ravasi, e dall’arcivescovo di Barcellona, cardinal Lluis Martinez Sistach, e in collaborazione con H2Onews, piattaforma multimediale internazionale e Aleteia, rete sociale cristiana, con cui è stata raggiunta una stretta cooperazione.
L’iniziativa si articolerà in dibattiti di alto profilo culturale tra alcuni degli intellettuali e degli artisti catalani più prestigiosi,  e in eventi artistici di grande suggestione.
Due giorni intensi di dialogo tra intellettuali ed artisti catalani di altro profilo. A ospitare gli incontri, il Museo nazionale d’arte della Catalogna, l’Università di Barcellona, l’Istituto di studi catalani, la Basilica della Sagrada Familia, dove culminerà il Cortile nel dialogo tra poesia e musica, con la presenza di 700 coristi a rievocare – ha spiegato il cardinale Ravasi – la bellezza e l’armonia nella diversità polifonica delle voci. Barcellona e tutta la Catalogna, città e regione di feconda tradizione artistica, come ha sottolineato ilcardinale Sistach nel servizio di  Roberta Gisotti a Radio Vaticana
(dal blog: Pietre Vive)

Share This Article

Related News

Il mondo femminile a Cori, un monastero aperto al mondo
Aquileia: archeologia, arte e storia nel periodo medievale
“Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione”, ciclo di conferenze a Melfi, Monreale e Perugia

About Author

La Voce della Bellezza