Friday, Oct. 30, 2020

41a Sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale e lo stato di conservazione di “Venezia e la sua laguna”

Written By:

|

Luglio 8, 2017

|

Posted In:

41a Sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale e lo stato di conservazione di “Venezia e la sua laguna”

Il comitato del Patrimonio Mondiale riunitosi a Cracovia per la sua 41a Sessione – dal 2 al 12 luglio – ha adottato la Decisione sullo stato di conservazione del sito “Venezia e la sua laguna”.

A trent’anni dall’iscrizione di Venezia e della sua laguna nella World Heritage List, si tirano le somme sul lavoro svolto dal Governo italiano in sinergia con il Comune di Venezia e le autorità locali. La Decisione adottata dal Comitato non fa altro che esprimere apprezzamento per gli esiti dell’attività svolta, grazie anche alla collaborazione con il MAECI –  Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – il MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – e  la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

La Decisione che scaturisce da questa 41a Sessione del Comitato è un importante risultato che invita le istituzioni italiane a proseguire l’impegno assunto finora di tutelare “Venezia e la sua laguna”. Inoltre, l’UNESCO nella Sessione ha riconosciuto le complessità delle tematiche riguardanti lo stato di conservazione del Sito veneziano e ha preso atto dei progressi raggiunti.

In particolare l’Organizzazione ha confermato la necessità di disporre di tempi adeguati per verificare, a livello tecnico, le soluzioni già individuate e in corso di definizione su questioni che interessano particolarmente l’UNESCO: progetto di governance del turismo, alternativa al passaggio delle grandi navi in Bacino San Marco, tutela dell’identità locale e delle tradizioni.

Tra le raccomandazioni incluse nella Decisione vi è anche la richiesta di un aggiornamento del rapporto sullo stato di conservazione del Sito che illustri i progressi ulteriormente raggiunti, entro il 1 dicembre 2018, affinché sia valutato nella 43a sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale del 2019, per poter monitorare costantemente lo stato dell’arte degli interventi sul territorio.

Natalia Sacchi

Share This Article

Related News

A Roma un nuovo parco a tema con gladiatori e tour botanico
Giornata dell’Ambiente: Gran tour in Italia tra cultura e natura
Mascherine per la Vittoria a via Margutta

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: