Sunday, Jul. 15, 2018

La migliore campagna di raccolta fondi è fimata da TILT

Written By:

|

maggio 15, 2013

|

Posted In:

La migliore campagna di raccolta fondi è fimata da TILT

È stato assegnato all’Associazione Culturale TILT -Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro- il premio per la migliore attività di fundraising. Il premio Special Mention Non Profit Crowdfunding 2013  assegnato durante il  Festival del Fundraising alle Terme di Castrocaro, vuole valorizzare il crowdfunding quale nuovo strumento di fundraising online a disposizione del non profit e premiare le organizzazioni che si sono messe in gioco utilizzando uno strumento innovativo e comunicando la propria buona causa attraverso una campagna di raccolta fondi online.  Con la campagna ‘’E viva il Teatro Lolli’’ il TILT ha attivato una forte attività di crowdfunding , ossia  la raccolta e l’utilizzo di denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse e  trae la propria origine dal crowdsourcing, processo di sviluppo collettivo di un prodotto di qualsiasi natura. Portato alla notorietà grazie a Barack Obama che pagò la sua campagna elettorale con le donazioni dei suoi elettori, il crowdfunding sta prendendo sempre più piede grazie alla piattaforma di natura virtuale che lo ospita. Chiarezza e rapidità sono gli peculiarità dei siti web che si rivelano infatti un ottimo punto di incontro tra i promotori dei progetti e gli utenti.

T.I.L.T. è un’associazione culturale fondata nel 1996 da un gruppo di studenti e di attori professionisti del Gruppo Libero Teatro di Bologna allora diretto dall’attrice Bianca Maria Pirazzoli: nel tempo è diventata un’agenzia per la formazione riconosciuta dall’Assessorato all’Istruzione e Formazione del Settore Scuole – Servizio Diritto allo Studio della Città di Imola che svolge laboratori all’interno delle scuole di ogni grado. Gestisce dal 2006  il teatro Lolli, un tempo ala di svago per i malati, che ha a cuore il tema della psichiatria ed ospita a Imola rassegne sul tema del Teatro e della Salute mentale in nome della sensibilità del dottor Luigi Lolli che aprì un ospedale psichiatrico con una nuova linea: curare i malati mentali in quanto malati e potenziare sia la direzione scientifica che amministrativa.

Grazie a questo spazio, TILT e le sue attività culturali hanno dato vita a esperienze di lavoro con professionisti del teatro. L’unica finalità  è diffondere il teatro e l’arte come forma di spettacolo ricreativo e come strumento per il miglioramento della vita sociale delle persone. Ecco quindi spiegato il premio Special Mention Non Profit Crowdfunding 2013 ricevuto da TILT durante il Festival del Fundraising alle Terme di Castrocaro.

Giulia Coia

 

Share This Article

Related News

Irene Cao, il nuovo romanzo “Io ti amo” illustrato dai fotoquadri di AdottaUnRagazzo
Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso
Le Historiae “perdute” di Seneca il Vecchio rinvenute in un papiro di Ercolano

About Author

Storie

L’Italia è piena di belle storie di aziende, associazioni, amministrazioni comunali virtuose. Storie che non è facile sentire o vedere in tv perché il male e il brutto fanno notizia; il bene e il bello generalmente no. Storie di imprese nate da un’idea nuova o da un’antica tradizione. Ma anche piccole magìe di tutti i giorni che troviamo nel volontariato, nelle associazioni, ecc. che fanno del nostro il Paese una realtà di generosità e impegno che ha un valore anche per il Pil nazionale. Segnalaci le storie: storie@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *