Saturday, Apr. 21, 2018

Adriano e la Grecia” in mostra nella villa dell’imperatore a Tivoli

Written By:

|

agosto 11, 2014

|

Posted In:

Adriano e la Grecia” in mostra nella villa dell’imperatore a Tivoli

adriano e la grecia 1Fino al 2 novembre 2014 è in mostra a Tivoli “Adriano e la Grecia. Villa Adriana tra classicità ed ellenismo”, rassegna che racconta il rapporto dell’imperatore con la Grecia.

L’esposizione, promossa dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio e la Direzione Generale per le Antichità, si avvale della collaborazione con la Scuola Archeologica Italiana di Atene e la Direzione Musei, Mostre e Programmi Educativi del Ministero della Cultura e dello Sport della Grecia.adriano e la grecia 2

Per la mostra curata da Elena Calandra e Benedetta Adembri, sono stati concessi prestiti dai musei greci, molti dei quali per la prima volta al di fuori dei confini della stessa Grecia.

Approfittando della coincidenza che vede la Grecia alla presidenza europea nel primo e l’Italia nel secondo semestre 2014, è stata realizzata una mostra che mette in luce il rapporto tra Adriano e la Grecia con un’attenzione particolare a Villa Adriana, luogo che rispecchia la Grecia come la conobbe l’imperatore.

Atene rappresenta per Adriano il luogo della formazione e la sede dove matura l’arcontato, la suprema carica di magistrato; quest’esperienza permette all’imperatore di sviluppare un’idea di ellenicità, trasformando le immagini greche più emblematiche in termini figurativi e monumentali.adriano e la grecia 3

La Piazza d’Oro di Villa Adriana riprende infatti la planimetria della biblioteca (in realtà archivio e sala del culto imperiale) di Adriano ad Atene; le Cariatidi copiano quelle dell’Eretteo sull’Acropoli di Atene.

La rassegna, che conta circa cinquanta opere, si compone di otto sezioni comprendenti ritratti, busti e statue provenienti in parte dai musei di Atene, Corinto, Loukou, Maratona e del Pireo.

Sono in mostra inoltre alcuni dipinti con vedute archeologiche ottocentesche che documentano i siti più rilevanti della Grecia prima delle devastazioni dell’età moderna e contemporanea.

Un percorso tra arte, storia e bellezza di due imperi che si sono toccati, influenzandosi e contribuendo all’arricchimento reciproco.

 Laura Rubboli

Share This Article

Related News

70 anni di Israele: Festa al Portico d’Ottavia a Roma
Cori ricorda il poeta Elio Filippo Accrocca a 95 anni dalla nascita
La Fornarina è tornata a Palazzo Barberini a Roma

About Author

Luoghi

La bellezza dell’Italia è anche nelle sue città, nei suoi borghi, nei suoi monumenti, nei suoi paesaggi. Città che trasudano storia, monumenti che hanno un’anima, paesaggi che la mano dell’uomo non è riuscita a stravolgere e che in molti angoli dell’Italia richiamano i colori e la serenità racchiusa in opere d’arte che il mondo ci invidia. In 30-40 righe, e con qualche link e foto segnalateci angoli di città e paesi che vi sono cari e per i quali, anche se si è andati via, vale la pena ritornare. Scrivi a luoghi@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *