Tuesday, Sep. 25, 2018

Torna in onda Heritage, viaggio nel patrimonio dell’Umanità

Written By:

|

agosto 7, 2012

|

Posted In:

Torna in onda Heritage, viaggio nel patrimonio dell’Umanità

 

Oplontis – Villa di Poppea

Torna su Rai1 da mercoledì 8 agosto alle 23.15 “Heritage“, un programma condotto da  Federico Fazzuoli e Marco Ravaglioli e realizzato con la collaborazione di Elisa Greco.  Quattro puntate in seconda serata su Rai1 per capire come il patrimonio del passato può diventare motore dello sviluppo futuro. Tanti gli esempi raccolti in gran parte nei grandi giacimenti culturali di cui l’Italia dispone, ma anche all’estero:  dalle armature di decine di guerrieri longobardi appena ritrovate in Val Padana a quelle delle Amazzoni scoperta in Kazakistan, dalla situazione dei siti archeologici dei Campi Flegrei (Cuma, Baia, Bagnoli, Pozzuoli)  a quelle delle tombe etrusche, fino al restauro di mosaici romani in Algeria.  E tra le tante storie positive narrate spicca quella dei restauri di Ercolano e dei gioielli di Oplontis.

Tante le opinioni a confronto, con interessanti interviste a persone molto attente  – per scelta personale  per dovere istutuzionale -al valore dell’Heritage: il Ministro dei Beni Culturali e Ambientali Lorenzo Ornaghi; Roberto Napoletano direttore del Sole 24 Ore; Antonio Paolucci direttore dei Musei Vaticani; Giulia Crespi, presidente onorario del FAI; Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia; Antonia Pasqua Recchia, segretario generale del MIBAC.

Nella prima puntata ampio spazio a Venezia e la sua laguna. Si vedranno le grandi strutture  del Mose e la ricostituzione delle barene nella laguna, l’appartamento dell’imperatrice Sissi appena restaurato dai francesi, un’intervista con Paolo Baratta nell’Arsenale dove fervono i lavori per la prossima Biennale di Venezia che s’inaugura alla fine di agosto, le isole di  Burano e Mazzorbo dove ci sono i primi segnali di ripresa di attività dopo anni di abbandono.
In apertura, Federico Fazzuoli e Marco Ravaglioli incontrano  Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani, che proprio quest’anno hanno dischiuso al pubblico, in una grande mostra a Roma, un parte dei loro tesori.

Oplontis – cestino con fichi – Villa di Poppea

Tra una settimana, la sera di ferragosto, protagonista – in positivo – sarà la Campania, con  Ercolano e Campi Flegrei. Ercolano, fino a dodici anni fa in condizioni disastrose è ora un modello per come sono stati eseguiti i restauri dell’antica città grazie al mecenatismo di una fondazione americana. Vedremo gli stupendi gioielli trovati a Oplontis e conservati nella cassaforte del Museo Nazionale Archeologico di Napoli che verrà aperta proprio per Heritage.
Federico Fazzuoli farà il punto sui finanziamenti per Pompei con il segretario generale del MIBAC Antonia Pasqua Recchia.
Nei Campi Flegrei, una zona di straordinaria bellezza, il luogo privilegiato di vacanza degli imperatori romani, a pochi metri di profondità, si sviluppa la più estesa area archeologica sommersa esistente: la città di Baia. Federico Fazzuoli e Rosalba Giugni, presidente di Marevivo, si immergeranno per mostrare straordinari reperti. Infine vedremo gli ultimi ritrovamenti degli scavi di Cuma. (Francesca Marcone)

Share This Article

Related News

Quando Buffalo Bill fu battuto da un buttero cisternese
Discover Museums: Enotri e Brettii in Magna Grecia

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *