Sunday, Jul. 15, 2018

Settembre e la vendemmia: il mese di “Cantine aperte”

Written By:

|

settembre 6, 2015

|

Posted In:

Settembre e la vendemmia: il mese di “Cantine aperte”

cantine aperte (3)Settembre è il mese della vendemmia e, per celebrarlo, anche quest’anno il Movimento Turismo del Vino organizza la rassegna Cantine Aperte in Vendemmia. La manifestazione, che da anni registra un grande successo, si pone l’obiettivo di far conoscere un’affascinante rituale popolare come quello della vendemmia, approfondendo le procedure di raccolta, selezione e lavorazione dell’uva in cantina. Legata al ritmo naturale della maturazione delle viti, la rassegna si svolgerà nelle aziende delle regioni aderenti, in date diverse tra settembre e i mesi a seguire. In questo senso, ogni cantina, in totale autonomia, avrà la possibilità di organizzare spettacoli, degustazioni, visite guidate e mostre, che mettano in risalto le attrattive del territorio e della gastronomia locale.

Alla kermesse prendono parte regioni come il Piemonte e l’Abruzzo, con percorsi ad hoc nei suggestivi paesaggi rurali del Monferrato e dell’Appennino, per far luce sui segreti della vendemmia. Il Veneto, con eventi e aperture speciali che si protrarranno per tutto settembre. L’Emilia Romagna, l’Umbria e la Lombardia, dove saranno coinvolte tutte le province con concerti, mostre, visite e degustazioni. Il Lazio, dove sarà possibile visitare vigneti, cantine e barricaie della zona di Aprilia. E, infine, la Puglia e la Campania che chiuderanno il mese. La prima interverrà il 27 settembre con musica, danze popolari, mostre d’arte e degustazioni per la stampa specializzata italiana ed estera. La seconda, sarà protagonista il 26 ed il 27 settembre con l’apertura di cantine dall’Irpinia all’area vesuviana, passando per il Sannio e le vigne metropolitane di Napoli.cantine aperte (2)

Un’occasione irripetibile, dunque, anche perché il raccolto di quest’anno, seppur prematuro, sembra promettere un’ottima qualità. «Questo è un mese fondamentale per chi fa il vino – spiega Carlo Giovanni Pietrasanta, presidente nazionale del Movimento Turismo Vino – ed è tradizionalmente difficile riuscire ad organizzare allo stesso tempo vendemmia ed ospitalità. Mai come quest’anno, però, a Cantine Aperte in Vendemmia l’abbinamento sembra così sentito, sia nella quantità che nella qualità delle offerte messe in campo su quasi tutto il territorio nazionale».

 Lorenzo Fusco

Share This Article

Related News

Illumina le tue serate con le SERE FAI d’Estate
Irene Cao, il nuovo romanzo “Io ti amo” illustrato dai fotoquadri di AdottaUnRagazzo
Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *