Wednesday, Nov. 21, 2018

Leggere fa crescere: ha inizio il maggio dei libri

Written By:

|

maggio 1, 2016

|

Posted In:

Leggere fa crescere: ha inizio il maggio dei libri

libri integratoriI libri sbocciano a maggio, Se son libri fioriranno, Se leggo vivo più di 7 vite, Liberi di leggere, e Il libro porta consiglio. Questi solo alcuni dei messaggi che accompagnano la sesta edizione della campagna nazionale  Il Maggio dei Libri, promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO. In programma fino al 31 maggio.

La novità di quest’anno è l’introduzione dei filoni tematici.  Suggerire nuove prospettive per declinare il valore della lettura attraverso la grande varietà di contenuti proposti.

Tra queste c’è Shakespeare 400- sulla spinta del quarto centenario della nascita (e morte) del Bardo- grazie alla sinergia con il British Council sono stati progettati eventi e incontri nelle scuole, sedi istituzionali e location inedite.

Ci sarà spazio per la promozione della biblioterapia, una cura per i mali dell’animo.

Innovativo e interessante è anche l’idea Little Free Library, casette in legno che custodiscono libri in libera consultazione e che spuntano come per magia nelle strade o nei parchi al motto Prendi un libro, porta un libro! Che durante la campagna saranno ufficialmente censite per la prima volta.

Sempre in prima linea saranno le biblioteche (biblioraising.it) che si sono adoperate per costituire un filo rosso con le scuole, insieme alle quali saranno impegnate in appuntamenti atti a coinvolgere il pubblico in nome dell’amore per i libri.

A conferma di quanto Il Maggio dei libri sia significativo anche a livello sociale per il mondo editoriale e culturale italiano, l’edizione del 2016 annovera molteplici collaborazioni: SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, Poligrafico dello Stato, la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Società Dante Alighieri, Librerie Coop, Librerie Feltrinelli,Circolo dei lettori di Torino e RadioLibri, media partner della campagna.

“Anno dopo anno, il Maggio dei libri ha visto crescere la rete di sostenitori e collaboratori, a riprova di quanto sia diffusa e condivisa la consapevolezza della crucialità della lettura nella crescita e formazione, a tutte le età”

In poche righe i promotori hanno sintetizzato cosa ci sia alla base del loro disegno ideale.

Veicolare un messaggio chiaro: la lettura è formazione culturale e personale, è un momento intimo che permette di accrescere la consapevolezza di sé, renderci persone migliori, e perché no aiutare a conoscerci meglio.

Natalia Sacchi

Per info:

maggio libri http://www.ilmaggiodeilibri.it

biblioraising.it

beniculturali.it

 

Share This Article

Related News

Zerocalcare al MAXXI di Roma fino al 10 marzo 2019
Lazio delle meraviglie:  Cori festeggia l’antico vitigno del Nero Buono
Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *