Wednesday, Nov. 21, 2018

Legambiente: assegnati gli Oscar dell’ecoturismo

Written By:

|

febbraio 15, 2013

|

Posted In:

Legambiente: assegnati gli Oscar dell’ecoturismo

Lo scorso 14 febbraio, Legambiente ha marcato la sua presenza alla Bit di Milano, assegnando gli Oscar dell’Ecoturismo alle migliori strutture italiane amiche dell’ambiente,  e presentando una significativa proposta di legge a difesa della bellezza del territorio, quale importante caratteristica e risorsa di crescita del paese. La data dell’evento ha offerto anche l’occasione all’associazione ambientalista per ricordare ciò che rende tutti  “innamorati dell’Italia”: i centri storici, le città d’arte, le aree protette, i paesaggi e le tante bellezze della Penisola che vanno tutelate e salvaguardate, come suggerisce appunto il disegno di legge proposto da Legambiente e già sottoscritto da centinaia di personalità della politica, della cultura, dello spettacolo, della scienza e dell’imprenditoria. “Questa proposta di legge – ha evidenziato Angelo Gentili, responsabile di Legambiente Turismo – rappresenta la più importante iniziativa italiana per la qualificazione in chiave sostenibile dell’ospitalità turistica, e gli Oscar dell’ecoturismo sono un modo per premiare quelle strutture che si muovono in questa direzione”. Tra le oltre 400 strutture turistiche italiane che aderiscono all’etichetta dell’associazione ambientalista, 32 quelle premiate quest’anno nelle 5 categorie degli Oscar dell’ecoturismo. Si trovano in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Campania, Sardegna e Puglia.

Oscar per la qualità della gestione: l’agriturismo Alture di Polazzo (GO), l’Hotel Bristol di Sottomarina di Chioggia (VE), l’Hotel Toscana di Alassio (SV), il Camping Adriatico di Pinarella di Cervia (RA), l’EcoHotel Roma, l’Agriturismo Terra di Vento di Montecorvino Pugliano (SA), l’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli (LE).

Oscar per l’alimentazione sana e la qualità enogastronomica: quattro ristoranti del Gruppo Ethos presenti in quattro province lombarde, l’Hotel Le Tegnùe di Sottomarina di Chioggia (VE), l’Hotel Villa Claudia e l’Hotel Luxor di Bellaria Igea Marina (RN), il Ristorante Colpa d’Alfredo di S.Vito di Ostellato (FE), il Calypso Art Hotel di Paestum (SA).

Oscar per l’impegno sociale: l’Hotel Diana di Ravenna, per l’ospitalità e l’aiuto alle famiglie colpite dal terremoto in Emilia; l’Ogliastra Diving di Bari Sardo (Ogliastra), per le attività di immersione riservata ai disabili; l’Albergo Diffuso Altopiano di Lauco (in Carnia), per l’ospitalità fornita al campo di volontariato per ragazzi under 18; il Camping Laconella di Capoliveri (Isola d’Elba), per i corsi gratuiti di educazione ambientale organizzati per i piccoli ospiti.

Oscar per l’eco-sostenibilità: la Cascina Rodiani di Drezzo (CO), l’Hotel Derby Exclusive di Milano
Marittima, l’Hotel Schiller e l’Hotel Loretta di Cervia (RA), il Camping Florenz di Lido degli Scacchi (FE), il Camping Spina di Lido di Spina (FE), l’Agriturismo “Alla Casella” di Porotto (FE), l’Hotel Dory di Riccione (RN), l’Albergo Aquila di Viserbella di Rimini, il Relais del Colle di Ripatransone (AP), l’Hotel Oasi di Cala Gonone/Dorgali (NU) e il Rifugio d’Ogliastra di Jerzu (Ogliastra). Dodici strutture premiate per attenzione e interventi mirati al risparmio e alla produzione energetica da fonti rinnovabili.

Oscar per la promozione del territorio: il B&B Orto di Balù di Bienno (BS), l’Hotel Progresso di San Benedetto del Tronto (AP) e l’Osteria Arcadia di Santa Giulia di Porto Tolle (RO).

Laura Rubboli

Share This Article

Related News

Zerocalcare al MAXXI di Roma fino al 10 marzo 2019
Lazio delle meraviglie:  Cori festeggia l’antico vitigno del Nero Buono
Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *