Wednesday, Nov. 21, 2018

La Tate Modern di Londra sceglie Andrea Lissoni

Written By:

|

dicembre 20, 2013

|

Posted In:

La Tate Modern di Londra sceglie Andrea Lissoni

 

Andrea Lissoni, curatore di Pirelli HangarBicocca dal 2011, è stato nominato Film and International Art Curator della Tate Modern di Londra, incarico che assumerà da marzo 2014. Lissoni manterrà il proprio ruolo per Pirelli HangarBicocca portando avanti la programmazione artistica realizzata con l’Artistic Advisor Vicente Todolí e curando, in particolare, le mostre di Micol Assael, Céline Condorelli, Joan Jonas e Philippe Parreno.

“Sono molto felice di entrare a far parte dello staff della Tate Modern di Londra e di poter nel contempo proseguire il mio lavoro con Pirelli HangarBicocca curandone le mostre fino al 2015. I due incarichi mi consentiranno da un lato di collaborare all’attività di una delle più prestigiose istituzioni nel mondo dell’arte e dall’altro a quella di una realtà italiana che, anche grazie al suo sguardo internazionale, è diventata di primo piano in Italia e all’estero, cosa che è per me motivo di orgoglio” ha dichiarato Andrea Lissoni.Tate Gallery

Andrea Lissoni (Milano 1970) PhD, è storico dell’arte e curatore presso HangarBicocca, Milano. Co-fondatore di xing e co-direttore del festival internazionale Live Arts Week-Gianni Peng, dal 2001 ha insegnato presso l’Accademia di Brera e dal 2007 insegna presso l’Università Luigi Bocconi. È curatore del magazine “Cujo”, collabora regolarmente con “Mousse Magazine” ed è co-curatore di V-Drome, programma di screening online di artisti e filmmaker. Fra 2011 e 2013 ha curato mostre personali di Susan Hiller presso la Fondazione Antonio Ratti a Como. Per Pirelli HangarBicocca ha curato le mostre di Céleste Boursier Mougenot, Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi (retrospettiva), Wilfredo Prieto, Tomás Saraceno, Apichatpong Weerasethakul, Mike Kelley e Ragnar Kjartansson. (Fonte: TmNews)

 

Share This Article

Related News

Zerocalcare al MAXXI di Roma fino al 10 marzo 2019
Lazio delle meraviglie:  Cori festeggia l’antico vitigno del Nero Buono
Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione

About Author

Persone

In queste pagine parliamo delle belle persone che popolano questo Paese. Persone che non si arrendono anche quando la loro azienda fallisce, che sanno recuperare tradizioni antiche e valorizzare saperi dimenticati. Giovani che non aspettano il posto fisso, che sanno sfruttare gli studi fatti, che magari vanno all’estero e poi ritornano perché è bello fare impresa nel Paese più bello del mondo. Ma anche persone che si dedicano agli altri e che fanno della solidarietà uno stile di vita. Segnalaci queste persone: persone@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *