Monday, Sep. 24, 2018

Interrail Pass, scoprire l’Europa in treno

Written By:

|

marzo 12, 2018

|

Posted In:

Interrail Pass, scoprire l’Europa in treno

Il primo marzo la Commissione Europea ha comunicato il finanziamento della proposta del Parlamento UE riguardo il Pass Interrail gratuito alle ragazze e ai ragazzi che compiono 18 anni. In questo 2018 la cifra stanziata si attesta sui 12 milioni di euro, somma che permetterà a circa 30.000 neo diciottenni – i nati nell’anno 2000 per intenderci – di viaggiare in treno lungo il Vecchio Continente.

Gli aventi diritto sono i giovani europei di tutti gli stati membri, indipendentemente dalla condizione sociale o dal titolo di studio. Il pass è, inoltre, garantito anche ai ragazzi con mobilità ridotta. La Commissione ha previsto anche alcune soluzioni alternative per muoversi all’interno di quei paesi che non fanno parte della rete Interrail, ossia, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta e Cipro, per i quali saranno assicurati trasporti via autobus o traghetto.

Il budget non riuscirà a coprire la spesa per tutti coloro compiranno 18 anni in questi 365 giorni, per farlo si dovrebbe parlare di un monte complessivo di circa 1,5 miliardi di euro. Si può, però, essere positivi, questo è solo il principio.

Non si tratta semplicemente di regalare una vacanza, bensì tentare di trasmettere un senso di identità europea e diffondere i valori di comunità, permettendo di ampliare i propri orizzonti, andando a scoprire la cultura e le tradizioni degli altri paesi europei. 

Un’iniziativa che si iscrive in un contesto ormai segnato dalle esperienze Erasmus e dai viaggi low cost che ci fanno conoscere i nostri vicini Paesi con pochi euro.

L’Interrail nasce nel 1972,
in questi anni sono milioni le persone – per la maggior parte giovani – che hanno optato per il treno come mezzo per scoprire l’Europa e i paesi aderenti. Dal primo aprile 2007, si è superata la classica suddivisione per aree geografiche, per far posto ai biglietti per una sola nazione, i One Country Pass, con validità 30 giorni, o i ticket per tutti i paesi, i Global Pass, validi da 10 a 30 giorni.

Un viaggio in Interrail può rappresentare una vero rito di passaggio verso l’età adulta. Grazie al progetto i nati nell’anno zero –  e i loro successori – potranno richiedere gratuitamente il Pass Interrail – per un valore di 510€ -che consentirà di viaggiare per l’Europa lungo 32 linee ferroviarie e attraverso 30 diversi paesi.

Attualmente la campagna promozionale è in fase di realizzazione e a breve sarà disponibile, così da spiegare le modalità di adesione.

Per maggiori info potete consultare il sito ufficiale Interrail

 

Natalia Sacchi

Share This Article

Related News

Quando Buffalo Bill fu battuto da un buttero cisternese
Discover Museums: Enotri e Brettii in Magna Grecia
Il tesoro di Como: ritrovate 300 monete d’oro romane

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *