Tuesday, Sep. 25, 2018

Il Pavimento del Duomo di Siena, un capolavoro da scoprire

Written By:

|

ottobre 10, 2014

|

Posted In:

Il Pavimento del Duomo di Siena, un capolavoro da scoprire

Pavimento2Fino al 27 ottobre la Cattedrale di Siena “scopre” il suo pavimento, solitamente coperto per proteggerlo dal calpestio dei visitatori e dei numerosi fedeli.

Il pavimento, infatti, definito da Vasari (noto scrittore d’arte) “il più bello, grande e magnifico che mai fosse stato fatto”, è un capolavoro artistico unico, non solo per la tecnica utilizzata, ma anche per il messaggio delle figurazioni.

Risultato di un complesso progetto iconografico realizzato a partire dal Trecento fino all’Ottocento, è stato realizzato con la tecnica del graffito e del commesso con marmi di provenienza locale come il broccatello giallo, il grigio della Montagnola e il verde di Crevole.Pavimento1

 

Il percorso completo “Opa Si Pass” consente, oltre alla visita del Pavimento della Cattedrale, quella al Museo dell’Opera, dove è possibile ammirare i mosaici con i simboli delle città alleate di Siena e le tarsie originali di Antonio Federighi con le Sette età dell’Uomo.

E’ possibile, inoltre, prenotare l’itinerario “Opa Si pass Pluss” che, oltre all’ingresso all’intero Complesso, permette la salita verso la Porta del Cielo, un accesso ai sottotetti della Cattedrale, in cui per secoli nessuno è potuto accedere.

 Informazioni: www.operaduomo.siena.it

Orari di apertura: Dal lunedì al sabato 10:30 – 19:30. Domenica 9.30 – 18.

Clara Cosenza

Share This Article

Related News

Quando Buffalo Bill fu battuto da un buttero cisternese
Discover Museums: Enotri e Brettii in Magna Grecia
Il tesoro di Como: ritrovate 300 monete d’oro romane

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *