Friday, Dec. 15, 2017

Il fascino della necropoli estrusca della Banditaccia

Written By:

|

giugno 11, 2017

|

Posted In:

Il fascino della necropoli estrusca della Banditaccia

Il 18 giugno, dalle 16 in poi, le guide  dell’associazione Ancilia guideranno i visitatori attraverso la Necropoli estrusca che si snoda per più di due chilometri. E’ sicuramente la più imponente di tutta l’Etruria e una delle più monumentali dell’intero mondo mediterraneo.

Le tombe monumentali, entro tumulo, sono scavate e in parte costruite nel tufo. Si tratta di monumenti che testimoniano il desiderio delle famiglie aristocratiche di mostrare la loro ricchezza e di perpetuare nell’aldilà un livello di vita di altissima qualità. In tal modo possono spiegarsi gli accumuli di beni di lusso quali vasellame in metallo prezioso, oreficerie, vasi figurati, bronzi, oggetti provenienti dalle zone del Vicino Oriente e dalla Grecia, oltre ad armi, cinturoni, rasoi, fibule, gioielli.

.

Suggestivi gli interni, che imitano le case dei vivi a più ambienti con porte e finestre sagomate, colonne e pilastri, soffitti a travicelli e a cassettoni, mobili, letti funebri, talora suppellettili. Interessanti, inoltre, le tombe cosiddette “a dado”, che si allineano su vie sepolcrali a maglia regolare e ci restituiscono l’immagine di un contemporaneo quartiere urbano.

n.s.

 

Informazioni utili:

Costo della visita guidata € 7,00

Biglietto di ingresso al sito €8,00

Durata della visita guidata 2 ore. Per prenotazioni e informazioni: tel. 346.6758350

Le  guide sono archeologi e storici dell’arte con regolare abilitazione alla professione di guida turistica.

Su Google Maps:

http://bit.ly/2retiRT

Share This Article

Related News

Tripudio di mostre d’arte tra Veneto e Friuli nelle festività natalizie
Beirut tra conflitto e rinascita, in mostra al Maxxi
Ancilia: a dicembre intenso programma di visite tra i tesori di Roma

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *