Tuesday, Nov. 20, 2018

I 90 anni dell’Istituto Luce in mostra al Vittoriano

Written By:

|

luglio 7, 2014

|

Posted In:

I 90 anni dell’Istituto Luce in mostra al Vittoriano

Mostra Istituto Luce 3Fino al 21 settembre 2014 sarà in mostra al Vittoriano “Luce –  L’immaginario italiano”, un viaggio attraverso la storia e la cultura italiane raccontato attraverso l’immenso patrimonio fotografico e video dell’istituto Luce.

Nato nel 1924 come Unione Cinematografica Educativa, l’Istituto Luce compie 90 anni e, per commemorare l’evento, la città di Roma propone un’esposizione che ripercorre quasi un secolo di storia italiana.

Nel percorso espositivo venti schermi mostrano filmati d’archivio accompagnati da fotografie e rarissime lastre fotografiche degli anni Trenta e Quaranta. Mostra Istituto Luce

Tra centinai di filmati, alcune parole-chiave guidano lo spettatore: per gli anni venti Città e Campagna; per gli anni Trenta Autarchia, uomo nuovo, censura, propaganda e ancora Guerra e rinascita e Vincitori e vinti. I viaggi degli operatori Luce vengono raccontati ne La Camera delle Meraviglie, mentre nella Camera del Duce le immagini mostrano il celebre personaggio politico e i suoi famosi comizi alla folla.

L’ultima sezione della mostra è dedicata interamente al cinema, specchio culturale di un paese e delle sue tradizioni. Fotografie di scena, dietro le quinte, scatti rubati che parlano di attori ma soprattutto di persone, raccontati anche attraverso trailer e filmati di backstage di film prodotti dall’Istituto Luce. Fino al 21 settembre sarà dedicata al cinema una retrospettiva di film, documentari e cortometraggi realizzati tra il 1933 e il 2013, che verranno proiettati in suggestive location della Capitale: Fori Imperiali, Piazza Santa Croce in Gerusalemme, il Vittoriano e il MAXXI. L’archivio Storico dell’Istituto Luce, entrato ufficialmente nel registro Unesco Memory of the World nel 2013, rappresenta un patrimonio di storia e cultura legato all’Italia, alle sue bellezze e alle sue contraddizioni, raccontate con spiazzante e a tratti commovente realismo nella mostra al Vittoriano.

Laura Rubboli

Share This Article

Related News

Zerocalcare al MAXXI di Roma fino al 10 marzo 2019
Lazio delle meraviglie:  Cori festeggia l’antico vitigno del Nero Buono
Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione

About Author

News

Agenzie di stampa, giornali, radio e tv non ignorano certo il tema della bellezza. La moda è sempre in primo piano, essendo un asset importante per il Paese. Anche il turismo nelle città d’arte gode di una buona copertura mediatica. Noi vogliamo, però, raccontare tutti gli aspetti e gli esempi dell’Italia migliore: quelli che fanno crescere il pil, ma anche quelli che fanno crescere il Paese facendolo uscire dal pessimismo e dallo sconforto perché sono esempi positivi di gente che non si arrende e non rinuncia. Segnalateceli a: news@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *