Wednesday, Nov. 21, 2018

Gallerie d’Italia: da palazzi storici a sedi espositive

Written By:

|

giugno 27, 2014

|

Posted In:

Gallerie d’Italia: da palazzi storici a sedi espositive

Gallerie d Italia“Progetto Cultura” è un piano di attività culturali promosso da Intesa Sanpaolo volto a valorizzare il cospicuo e prestigioso patrimonio artistico, storico, architettonico e archivistico italiano.

Oltre a Restituzioni, programma di restauro dei beni artistici e monumentali, Intesa Sanpaolo cura “Gallerie d’Italia”, progetto finalizzato alla trasformazione di palazzi storici appartenenti alla banca in sedi espositive.

Il desiderio è quello di condividere con il pubblico e di mettere al servizio della crescita culturale del paese l’ingente patrimonio appartenente a Intesa Sanpaolo, formato da collezioni d’arte, edifici di grande rilevanza architettonica e civile e da prezioso materiale archivistico.Gallerie d Italia 2

Nel 2011 grazie a questa iniziativa sono state aperte le Gallerie di Piazza Scala a Milano, con una sezione dedicata all’arte dell’Ottocento e un percorso intitolato Da Canova a Boccioni curato da Fernando Mazzocca.

A un anno di distanza, nel palazzo dell’inizio del secolo scorso affacciato su Piazza della Scala, è stata inaugurata Cantiere del ‘900, sezione volta a valorizzare le ricchissime collezioni del XX secolo di Intesa Sanpaolo.

A giugno 2014 sono state aperte le Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano, ex-sede storica della banca a Napoli, dove è possibile ammirare oltre ad importanti opere di vedute sette-ottocentesche della città partenopea e del territorio campano, anche il celebre Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, capolavoro del maestro lombardo.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, intervenuto alla presentazione del nuovo allestimento, ha usato parole di elogio nei confronti del progetto e del Presidente del Consiglio di Sorveglianza Giovanni Bazoli.

Martirio di Sant'OrsolaUn vero e proprio “tour” quindi in continua espansione: mostre temporanee, iniziative culturali e scientifiche, programmi musicali e didattici verranno ospitati in luoghi storici di importanti città italiane.

 Laura Rubboli 

Share This Article

Related News

Zerocalcare al MAXXI di Roma fino al 10 marzo 2019
Lazio delle meraviglie:  Cori festeggia l’antico vitigno del Nero Buono
Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione

About Author

News

Agenzie di stampa, giornali, radio e tv non ignorano certo il tema della bellezza. La moda è sempre in primo piano, essendo un asset importante per il Paese. Anche il turismo nelle città d’arte gode di una buona copertura mediatica. Noi vogliamo, però, raccontare tutti gli aspetti e gli esempi dell’Italia migliore: quelli che fanno crescere il pil, ma anche quelli che fanno crescere il Paese facendolo uscire dal pessimismo e dallo sconforto perché sono esempi positivi di gente che non si arrende e non rinuncia. Segnalateceli a: news@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *