Wednesday, Nov. 21, 2018

Fino al 6 aprile a Roma Modigliani e gli artisti maledetti

Written By:

|

marzo 19, 2014

|

Posted In:

Fino al 6 aprile a Roma Modigliani e gli artisti maledetti

Mostra Modigliani 5Fino al 6 aprile 2014 Roma ospita a Palazzo Cipolla la mostra Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter. Il percorso espositivo curato da Marc Restellini giunge nella capitale in seguito al grande successo ottenuto alla Pinacothèque de Paris e al Palazzo Reale di Milano. La ricca collezione di Jonas Netter (1867 – 1946) raccoglie oltre 120 opere di artisti che vissero e dipinsero nel noto quartiere parigino di Montparnasse, dove nei cosiddetti “anni folli” si riunivano nei bar e nei ristoranti gli intellettuali dell’epoca.

Del giovane artista livornese Amedeo Modigliani (1884 – 1920) Netter ammirò l’originalità, i volti femminili su lunghi colli affusolati come quelli ritratti in Fanciulla in abito giallo (Ritratto di giovane donna con collettino) del 1917 e in Elvire con colletto bianco (Elvire con collettino) del 1918.

Oltre all’italiano Modigliani nella mostra sono presenti opere di Soutine, Valadon, Derain, Kisling, Utrillo, Vlamick, Epstein e altri importanti artisti di inizio Novecento. Al termine del percorso espositivo un video di Corrado Augias racconta questa ricca collezione di opere d’arte del primo ventennio del secolo scorso.

All’ingresso della mostra, per immergere il visitatore nell’atmosfera parigina di quegli anni, è stato ricostruito un tipico café ispirato a quelli dove si riunivano scrittori, pittori e intellettuali dell’epoca.

Laura Rubboli

Loading
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Share This Article

Related News

Pompei, ritrovata iscrizione che cambia la data dell’eruzione
In mostra al Chiostro del Bramante “Dream. L’arte incontra i sogni”
Quando Buffalo Bill fu battuto da un buttero cisternese

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *