Wednesday, Jul. 18, 2018

“Ecoonda”, al via il progetto del Miglio Azzurro

Written By:

|

aprile 10, 2012

|

Posted In:

“Ecoonda”, al via il progetto del Miglio Azzurro

E’ nata come un’ idea di tre appassionati del mare, dello sport, dell’ambiente; oggi è diventata un’iniziativa che coinvolge i Comuni di Positano, Massa Lubrense, Sorrento, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta, Vico Equense, le associazioni Marevivo e Legambiente, la società nazionale Salvamento, il comando generale delle Capitanerie di porto, nuotatori, pallanuotisti e tutti gli amanti del territorio. Si tratta di “Ecoonda”, progetto messo in piedi dall’associazione Terradamare che ha un obiettivo ben preci

so: difendere un mare messo continuamente sotto assedio. Oltre alla diffusione della cultura ambientalista, tre in particolare gli step che gli organizzatori vogliono raggiungere: istituire un osservatorio per la tutela dell’ecosistema marino del golfo di Napoli, creare il museo subacqueo della scultura, istituire il Miglio Azzurro nel Comune di Vico Equense, uno specchio di mare lungo due chilometri, delimitato in maniera permanente da boe distanti duecento metri dalla costa, dove possono transitare solo nuotatori, barche a vela o a remi, canoe. Un primo importante passo in questo lungo percorso è già stato compiuto. Il Comune di Vico Equense ha già approvato, infatti, la delibera con cui si stabilisce

che il tratto di costa, che dalla spiaggia “Postali” arriva a Capo la Gala, diventerà il “Miglio Azzurro Fritz Dennerlein”, in onore dell´ex campione di nuoto e pallanuoto morto il 3 ottobre del 1992 all´età di 56 anni. Il Miglio sarà inaugurato in coincidenza dell’arrivo dei tre nuotatori, Marco Cuomo, Luca Castellano, Paolo Santalucia il 15 luglio, a conclusione di una traversata che i tre amici condurranno a nuoto da Positano a Vico Equense.

“Ecoonda è un progetto con degli obiettivi ben precisi – spiega Marco Cuomo, segretario dell’associazione Terradamare – caratterizzato da un evento principale e da una serie di manifestazioni che si svolgeranno dal 10 al 15 luglio. Si partirà da un evento madre, la circumnavigazione della Terra delle Sirene ad opera di un gruppo di atleti, con l’intenzione di raccontare un territorio. Un viaggio fatto solo di braccia, gambe e fiato, una traversata che diventerà una narrazione, attraverso la quale si vuole far nascere e crescere un’onda, che dal rispetto dell’ambiente si muove fino alla difesa e alla salvaguardia del mare. Un primo traguardo è già stato raggiunto, grazie anche alla collaborazione e alla disponibilità dell’Amministrazione comunale di Vico Equense che ha avviato la procedura per l’istituzione del Miglio azzurro, specchio di acque protetto”. 

Massimo Durante

Share This Article

Related News

Irene Cao, il nuovo romanzo “Io ti amo” illustrato dai fotoquadri di AdottaUnRagazzo
Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso
Le Historiae “perdute” di Seneca il Vecchio rinvenute in un papiro di Ercolano

About Author

Luoghi

La bellezza dell’Italia è anche nelle sue città, nei suoi borghi, nei suoi monumenti, nei suoi paesaggi. Città che trasudano storia, monumenti che hanno un’anima, paesaggi che la mano dell’uomo non è riuscita a stravolgere e che in molti angoli dell’Italia richiamano i colori e la serenità racchiusa in opere d’arte che il mondo ci invidia. In 30-40 righe, e con qualche link e foto segnalateci angoli di città e paesi che vi sono cari e per i quali, anche se si è andati via, vale la pena ritornare. Scrivi a luoghi@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *