Sunday, Jun. 24, 2018

“Donne di carta” per fare rete e promuovere la lettura

Written By:

|

aprile 20, 2012

|

Posted In:

“Donne di carta” per fare rete e promuovere la lettura

Donne di Carta è l’originale nome che quattro donne hanno scelto per la loro associazione che ha come obiettivo principale la promozione della lettura sul territorio nazionale e internazionale prevalentemente verso le aree periferiche e disagiate del Paese.

L’associazione no-profit ha come missione la cultura del “fare rete” attraverso lettori, editori, librerie, biblioteche, autori, scuole di ogni ordine e grado. Si tratta di un’iniziativa eco-sostenibile che coopera con piccole e medie librerie mediante strumenti e soluzioni educative e formative quali mostre, presentazioni, seminari, concorsi, rassegne. Uno degli appuntamenti importanti a cui Donne di carta ha preso parte si è tenuto a L’Aquila il 21 marzo 2012 in occasione della “Giornata mondiale della Poesia”, in collaborazione con CooperAction e il Biblobus della Bibliocasa de L’Aquila. Tra i membri partership, l’associazione culturale Teke e le case editrici Fefè editore e Il caso e il vento.

Quattro sono le ideatrici del progetto: Sandra Giuliani, presidente dell’associazione, è titolare della casa editrice Il caso e il vento, Rosanna Romano (è titolare dell’agenzia di servizi editoriali Il menabò), Monica Maggi (è giornalista, scrittrice e poeta), Stefania Molajoni (è figlia d’arte, nonché consigliera e responsabile dell’associazione). Nonostante i diversi impegni, le fondatrici riescono a portare avanti un progetto importante per l’eco-sostenibilità della cultura internazionale senza differenze di razza, cultura, sesso, politica e religione.

 (Fabio Pariante)

 

Share This Article

Related News

Torna la Giornata FAI d’Autunno: con l’App in 600 luoghi aperti di 185 città
Reliabitaly, l’app che difende il made in Italy
Un 2017 dedicato ai Borghi italiani

About Author

Blog e Siti

La Rete si sta popolando di blog e siti che raccontano diversi aspetti dell’Italia migliore. Siti di associazioni, consorzi, imprese, amministrazioni locali e tantissimi blog di persone che sentono di avere qualcosa da dire sul bello e sul buono che c’è in questo Paese. Persone che hanno uno sguardo positivo su quello che le circonda o un attento sguardo etico interiore. Vogliamo fare rete con questi siti e blog e mettere in moto una forza positiva fondata sul bello. Segnalateci queste realtà: blogesiti@lavocedellabellezza.it

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *