Sunday, Nov. 19, 2017

Colosseo, apre l’attico dei plebei

Written By:

|

ottobre 17, 2017

|

Posted In:

Colosseo, apre l’attico dei plebei

6.550.000 visitatori nel 2015, qualche centinaia in meno nel 2016. Non stentiamo a credere che conteremo altrettanti biglietti staccati nel 2017. Il Colosseo è stato, e rimane stabilmente, in vetta alla classifica delle mete turistiche predilette tra le migliaia visitabili in Italia. Scioperi selvaggi e qualche polemica su chiusure inopportune non fermano le schiere di turisti che giornalmente si assiepano ai cancelli dell’Anfiteatro Flavio. L’ultima spettacolare apertura del IV e V livello non potrà che accrescere, se possibile, la sua fama.

Prosegue l’opera di valorizzazione del Parco Archeologico del Colosseo con la realizzazione di un’ultima meraviglia per i nostri occhi ingordi di bellezza: la riapertura al pubblico, dopo 40 anni, dei livelli più alti della struttura. Alla visita guidata ai sotterranei e al piano dell’arena, si aggiunge dal 1 novembre il nuovo itinerario che permette di godere di una vista mozzafiato sul piano dell’arena, sul Palatino e su tutta Roma. Consentite per ragioni di sicurezza unicamente accompagnati da una guida e per gruppi di massimo 25 persone, le visite cominciano con l’attraversamento dell’unica galleria conservata – per un ampio tratto – come in origine, raggiungendo – con un percorso in penombra che ricorda la fioca luce che filtrava dai lucernari aperti lungo la volta e delle fiaccole accese durante gli spettacoli – gli ultimi piani, a 40 metri di altezza dall’arena.

Scomodo e faticoso da raggiungere, l’attico del Colosseo era destinato ai plebei, cui spettava il settore con la visuale peggiore sui combattimenti dei gladiatori. Invidiosi di questa loro inferiorità, ripercorreremo oggi i loro passi, ricompensando il fisico provato dalle scalinate con una straordinaria vista sull’intera Cavea e sulla Città Eterna.

“La valorizzazione dell’Anfiteatro andrà avanti”, ha tenuto a precisare il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, durante la presentazione alla stampa dello scorso 3 ottobre, sottolineando che il “progetto della copertura dell’arena sta procedendo. Questo renderà ancora più spettacolare la visita del Colosseo che è davvero il simbolo dell’Italia nel mondo”.

Camilla Cipolla

Share This Article

Related News

Bernini, così Galleria Borghese celebra i 20 anni dalla riapertura
Novembre è #follianellarte
Lago Ex SNIA: un’oasi nel caos metropolitano di Roma

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *