Friday, Jul. 20, 2018

Aosta incontra il genio di Fortunato Depero

Written By:

|

febbraio 1, 2014

|

Posted In:

Aosta incontra il genio di Fortunato Depero

Depero_Lettrice_e_ricamatrice_Definire Fortunato Depero entro schemi precisi è un rischio che nessuno storico dell’arte ha voluto veramente tentare; artista indomabile, i cui processi creativi, incontenibili per certi versi come quelli di Emilio Vedova, lo portarono ad accostarsi al teatro, al mondo del design, a quello dell’artigianato e della pubblicità.

Depero_bacio_a_venezia_Fino all’11 maggio il Museo archeologico regionale di Aosta compone un mosaico mai tentato qui in Italia per rendere omaggio al genio di Depero attraverso 100 opere, alcune delle quali mai esposte nel nostro paese: bozzetti, disegni, sculture, arazzi, dipinti, progetti; sogni e tentazioni di un artista che dal simbolismo aderì al futurismo, per poi approdare all’arte popolare intorno agli anni trenta, scegliendo sempre la sperimentazione tecnica come luogo di incontro fra il suo gesto e la realtà che lo circondava.

Andrea Mazzuca

Share This Article

Related News

Illumina le tue serate con le SERE FAI d’Estate
Irene Cao, il nuovo romanzo “Io ti amo” illustrato dai fotoquadri di AdottaUnRagazzo
Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *