Sunday, Jun. 24, 2018

Al via la seconda edizione di “Tempo di libri” a Milano

Written By:

|

marzo 7, 2018

|

Posted In:

Al via la seconda edizione di “Tempo di libri” a Milano
Risultati immagini per tempo di libri

“Ci siamo: la seconda edizione di Tempo di Libri sta per alzare il sipario sul suo palcoscenico. Da giovedì 8 marzo a lunedì 12, nei padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity, la Fiera Internazionale dell’Editoria, diretta da Andrea Kerbaker e organizzata da La Fabbrica del Libro (società costituita da AIE – Associazione Italiana Editori e Fiera Milano, rappresentati rispettivamente da Ricardo Franco Levi e Solly Cohen) nell’ambito di Milano Città creativa Unesco per la Letteratura, apre le sue porte a tutta la cittadinanza invitando a vivere le sue cinque giornate, ricche di 850 appuntamenti e 1.200 ospiti. E se giovedì protagoniste saranno le donne, venerdì sarà tempo di ribellione, sabato metterà al centro la città di Milano, domenica darà spazio a libri e immagine e lunedì focus sulle frontiere del mondo digitale.

Gli appuntamenti imperdibili della prima giornata 

Fra gli oltre 150 eventi in calendario giovedì (qui il programma completo) e con il benvenuto all’ingresso della playlist speciale a cura di Ezio Guaitamacchi, i visitatori possono entrare subito nel vivo della festa dedicata alle donne partecipando alla sigla del Patto per la parità e contro la violenza di genere, condiviso dalle amministrazioni comunali, con Giuseppe Sala, Simona Lembi, Daria Colombo e Geppi Cucciari (ore 11.30, Sala Brown 1).

Il pomeriggio inizia all’insegna della grande letteratura con Virginia Woolf da riscoprire (ore 14, Sala Amber 3): Nadia Fusini guida alla scoperta dell’autrice e delle sue opere giovanili accompagnata dalle letture di Emanuela Maisano. Si entra poi nella tradizione lirica, con un pizzico di ironia, insieme a Teresa Mannino che nell’incontro Teresa Valéry, introdotta da Anna Bandettini (ore 14, Arena Robinson), propone una rilettura divertente de La Traviata di Giuseppe Verdi, fra emozioni, passioni e dolori dei personaggi. Ancora narrazione, e una protagonista indiscussa della scena letteraria, con Enrico Rotelli e Roberta Scorranese, che invitano a mettersi In viaggio con Fernanda Pivano (ore 15 nella Sala Bianca) per ripercorrere il decennio 1968-79 seguendo i diari della scrittrice.

Entrando nell’ora dell’aperitivo, la festa dei libri prosegue con Gioele Dixit, titolo del ciclo di letture teatrali di Gioele Dix (ore 18, Sala Brown 1) e alle 18 ecco le Donne in marcia raccontate da Tiziana Ferrario e Alessandra Casarico, Daria Colombo, Ambra Orengo, Marco Procopio (Sala Amber 1): per molti anni corrispondente Rai dagli Stati Uniti, la giornalista ripercorre il movimento di risveglio delle donne ai tempi di Donald Trump e della parità come opportunità di crescita sociale ed economica. E visto che eguaglianza significa anche fare i conti con temi e argomenti considerati “imbarazzanti” o “scabrosi”, ecco che Élise Thiébaut, giornalista e autrice di un libro in cui demolisce luoghi comuni, proibizioni e superstizioni attorno al ciclo mestruale, discute di Diritti delle donne, l’ultimo tabù con il direttore de “La Stampa” Maurizio Molinari e la pioniera della statistica Linda Laura Sabbadini (ore 18.30, Sala Amber 2, in collaborazione con TuttoLibri – La Stampa e Giulio Einaudi editore). Restando nel mondo del giornalismo, ma in chiave più tecnica, alle 18.30 in Casa Corriere Milena Gabanelli e Andrea Marinelli illustrano al pubblico com’è nata e come si realizza Data Room, la rubrica di data journalism dedicata a inchieste e approfondimenti esposte con l’ausilio di dati e nuove tecnologie. Alle 19 nella Sala Brown 3 ecco poi la metamorfosi di un bestseller in performance: è Qualcosa: il reading-spettacolo di e con Chiara Gamberale (regia di Roberto Piana), insieme ad Emanuele Trevi e Marcello Spinetta, una favola moderna per imparare come difenderci dal troppo e venire a patti col niente.

Giovedì apre le porte anche il MIRC | Milan International Rights Center, che si svolge nella Sala Gold fino a sabato 10 marzo e conta oltre 420 partecipanti confermati, dei quali oltre 150 editori e agenti stranieri da 32 Paesi“.

Sito Ufficiale: http://www.tempodilibri.it/it/

Programma dettagliato: http://www.tempodilibri.it/wp-content/uploads/2018/03/TDL18_Programma-per-sito_LIGHT.pdf

 

Sabato Angieri

(da: ufficio stampa Tempo di Libri, Milano)

Share This Article

Related News

Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso
La Vienna di Mozart alla Festa della Musica nel museo della Sibaritide
Le Historiae “perdute” di Seneca il Vecchio rinvenute in un papiro di Ercolano

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *