Friday, Jul. 20, 2018

Al via il Magna Grecia Teatro Festival nei parchi della Calabria

Written By:

|

luglio 10, 2013

|

Posted In:

Al via il Magna Grecia Teatro Festival nei parchi della Calabria

Quanti splendidi parchi archeologici ha la Calabria! Li si riscopre ogni anno in occasione del Magna Grecia Teatro Festival, giunto alla decima edizione. Il cartellone della rassegna teatrale, organizzata dall’assessorato regionale alla cultura con la direzione artistica di Giorgio Albertazzi, è stato presentato il 3 luglio scorso a Roma, Un itinerario culturale che attraversa 13 siti archeologici della Calabria. Per tutto luglio e tutto agosto gli spettacoli avranno per scenario il Parco Scolacium di Borgia, la villa romana di Casignana, i parchi archeologici di Sibari, Capo Colonna, Kaulon, Locri e Palmi, l’anfiteatro di Cirella, a Diamante, l’abbazia benedettina di Lamezia Terme, la Torre Marrana di Ricadi, l’area dell’antica Medma a Rosarno e il castello normanno-svevo di Vibo Valentia.

Nomi di rilievo prenderanno parte all’edizione 2013: Michele Placido, Massimo Ranieri, Enrico Montesano, Mariangela D’Abbraccio, Elisabetta Pozzi, tra i tanti. Ad aprire il festival sarà a Reggio il 13 luglio Montesano, proprio con ‘Agora”, un suo recital tra pezzi di repertorio e cose nuove in omaggio alla Calabria e per discutere la situazione odierna. A chiuderlo, Michele Placido che, con due musicisti, due danzatori e una cantante, con ‘Amor ch’a nullo amato… amar perdona’ guiderà il pubblico in un viaggio nel tempo sul filo della poesia per 6 serate, dal 22 agosto a Casignana al 27 al parco di Sibari. Arriverà in Calabria anche Massimo Ranieri che vestirà i nuovi panni shakespeariani di ‘Riccardo III’, di cui firma anche la regia con musiche originali di Ennio Morricone. ‘Magna Graecia’ produce anche, tra l’altro, ‘Pathos’ con Mariangela D’Abbraccio, viaggio musicale tra teatro, poesia e canzoni tra Sudamerica e Italia. Elisabetta Pozzi porterà in scena la ‘Giovanna D’Arco’ di Maria Luisa Spaziani.

Ci sarà anche teatro più leggero a cominciare da ‘Romanzo Mitologico’ del duo comico Battaglia & Miseferi che sarà affiancato, tra gli altri, da Angelica Artemisia Pedatella. Nel festival spazio anche a giovani drammaturghi, registi, musicisti e attori con produzioni originali, come Ilaria Porceddu, seconda classificata al festival di Sanremo 2013 nella categoria giovani, Attilio Fontana ex leader dei Ragazzi Italiani ed Emiliano Reggente, giovane talento del teatro italiano, tutti insieme nello spettacolo Agorafollia; e, ancora, Storie in piazza, lo spettacolo proposto dalla Banda Borbonica, composta da importanti artisti delle scene nazionali e calabresi: Salvatore Esposito (voce recitante), Patrizio Trampetti (voce e chitarra), Alfio Antico (tammorre e voce) Marina Mulopulos (voce) e l’orchestra di Paolo del Vecchio. Infine, spazio anche alle più interessanti proposte delle compagnie indipendenti del teatro calabrese, come Officine Jonike delle Arti con Lunga notte di Medea di Corrado Alvaro, Porta Cenere ne Il piccolo Ulisse e il Vaporetto Allegro ne Il medico per forza di Moliere. Dodici spettacoli, per un totale di ben 51 rappresentazioni, che faranno rivivere i siti archeologici della Calabria, con i suoi preziosissimi beni e la sua Cultura millenaria. (c.m.)

Share This Article

Related News

Illumina le tue serate con le SERE FAI d’Estate
Irene Cao, il nuovo romanzo “Io ti amo” illustrato dai fotoquadri di AdottaUnRagazzo
Il ministro Bonisoli presenta la Festa della Musica 2018, testimonial Ezio Bosso

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *