Monday, Sep. 24, 2018

A Parma dal 17 al 19 giugno il Festival della Lentezza

Written By:

|

aprile 23, 2016

|

Posted In:

A Parma dal 17 al 19 giugno il Festival della Lentezza

festival lentezzaIl segreto per cambiare il mondo è racchiuso nella donna. Dal suo rapporto con il tempo, dalla gestione delle emozioni e dei sentimenti. Di qui parte la costruzione di un cambiamento possibile, desiderabile”. Muove da queste premesse il Festival della Lentezza che torna per la seconda volta sullo sfondo della Reggia Ducale di Colorno, Parma, dal 17 al 19 giugno, su iniziativa dell’Associazione Comuni Virtuosi.

Come è facile intuire l’idea poetica di questa edizione è il concetto di tempo, plasmato dall’universo femminile. “Perché alle donne è chiesto uno sforzo doppio, rispetto al già complesso rapporto con il nostro tempo. Costrette a rincorrerlo continuamente, pur essendo di animo lento, istintivamente”. La chiave sta nella loro stessa natura, in una concezione che è radicalmente anti-maschile e meno veloce perché materna.

Nell’epoca della frenesia, del tweet, dell’iperattività e del multitasking, aumenta sempre di più il numero di coloro che cercano, vogliono e scoprono altro.

Così troviamo il giusto contraltare nello slowfood, filosofia alimentare ormai affermata, o il nascente slow-travelling.

Al fine di indurre una riflessione e coinvolgere in un’esperienza a tuttotondo, il pubblico potrà assistere, ad esempio, agli “incontri di parole a passo lento”. Testimonianze di donne che raccontano la loro vicenda alternativa, nello scenario peculiare italiano di oggi.

festival lentezza2Nella cornice della Reggia di Colrono e dei vicoli del centro storico si svolgeranno presentazioni di libri,  laboratori per bambini, spettacoli di artisti di strada o pièce teatrali – come Ferite a morte scritta e diretta da Serena Dandini con Lella Costa in programma sabato 18 – coniugando il tutto con l’occasione di assaporare prelibatezze certificate dallo slow-food ascoltando musica dal vivo.

Durante la tre-giorni sarà offerta anche la possibilità di partecipare a dibattiti tra addetti ai lavori e il racconto di comuni virtuosi di tutta Italia che illustreranno le loro storie e sperimentazioni di azioni lente e sostenibili.

 Il Festival della Lentezza è un’opportunità per riflettere, prendere spunto, elaborare un nuovo concetto di mondo e di vita. Tentare un cambio di rotta in una società che soffoca, troppo spesso, l’individualità.

Natalia Sacchi

Per info: www.lentezza.org

 

 

Share This Article

Related News

Quando Buffalo Bill fu battuto da un buttero cisternese
Discover Museums: Enotri e Brettii in Magna Grecia
Il tesoro di Como: ritrovate 300 monete d’oro romane

About Author

La Voce della Bellezza

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *